PENSAVANO FOSSE SABBIA POI SI SONO AVVICINATI PER GUARDARE MEGLIO. UNA SCOPERTA DAVVERO RARISSIMA GUARDATE…

Migliaia di anni fa, il nostro pianeta aveva già subito moltissimi cambiamenti. Libri e registrazioni di viaggiatori esperti ci hanno portato a conoscenza del nostro mondo: le montagne, i corsi d’acqua, le isole. Ma non si è mai documentato come Madre natura abbia dato alla luce un’isola.

Pochi giorni fa, l’equipaggio della Maiken si stava godendo una piacevole navigazione nel Pacifico meridionale quando ha avvistato una colorazione strana dell’acqua.

Incuriositi si sono avvicinati alla zona, decidendo di avvicinarsi sempre di più, per scoprire cos’era.
Da lontano, l’equipaggio pensava fosse una striscia di sabbia nel centro del mare.

Ma avvicinandosi sempre più hanno scoperto che quella non era sabbia, ma pietra pomice che fluttuava nel mare.

A prima vista sembrava proprio sabbia. Ancora perplessi hanno deciso di navigare all’interno, lasciando una scia al loro passaggio.

Mentre attraversavano la zona le pietre iniziavano a diventare sempre più grandi.

A distanza di sicurezza l’equipaggio ha visto delle bollicine emergere dall’acqua. Poi hanno realizzato tutto: le pietre provenivano da un vulcano sottomarino in eruzione.

Non hanno potuto far altro che ammirare il meraviglioso avvenimento.

Una volta che il fumo si è calmato, l’equipaggio ha visto qualcosa di strano vicino all’eruzione. Navigando hanno dato un’altra occhiata e non riuscivano a credere ai loro occhi – era terra!

In pratica hanno assistito alla nascita di una nuova isola. Ancora storditi, sono rimasti ammaliati dalla bellezza della natura: avevano appena visto qualcosa di unico e rarissimo.

[Fonte consultata: Imgur]

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.