MA COME SONO NATO IO, MAMMA?

Ecco a voi una esilarante barzelletta. Quante volte i bambini fanno domande scomode alle quali ci viene difficile, o addirittura impossibile rispondere? Spesso i genitori devono fare salti mortali per propinare ai bambini una risposta adatta alla loro età. Da questo prende spunto la nostra barzelletta, godetevela pure!

“Un giorno, seduti a tavola a pranzo, padre, madre, i tre figlioletti consumano il pranzo, conversando, mentre la nonna è intenta a sferruzzare a maglia sulla poltrona.

A un certo punto uno dei figli chiede alla madre: “mamma, mamma, come sono nato io?”
La madre molto imbarazzata, non sapendo cosa dire, risponde: “un bel giorno, mentre ero fuori in giardino, una aquila si è posata su un albero, e ha depositato un fagottino, e al suo interno c’eri tu!”

Forte della domanda del fratellino, il secondo figlio incalza: “Ed io, mamma, io come sono nato?”
Allora la madre, un po’ in confusione, guarda il padre e poi risponde: “beh, ero in terrazza a prendere il sole quando un grosso condor si è poggiato, e ha lasciato un fagottino, e al suo interno dormivi tu beato!”

A questo punto il terzo figlio, avendo assistito alle due scene non può che chiedere: “mammina, io invece come sono arrivato qui?”
Allora la madre, soddisfatta dei precedenti risultati, risponde: “Un giorno, mentre ero in cucina, una cicogna si è poggiata sul davanzale, e ha lasciato un fagottino, e dentro sorridente c’eri tu!”

È a quel punto che la nonna si ferma e bisbiglia: “beh, mi sembrava fossero tre uccelli diversi!”

Esilarante no? 🙂

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.