L’IDENTITA’ SEGRETA DELL’AMANTE…AHAHAHA (Barzelletta)

Una donna, quando il marito è a lavorare, riceve il suo amante in casa, senza sapere che il figlio di 9 anni si nasconde nell’armadio.

Un giorno il marito rientra a casa senza avvisare la moglie, e la donna nasconde l’amante nell’armadio, proprio dove si trovava il bimbo.
Il piccolo dice: “com’è buio qui!”
L’uomo, preso alla sprovvista, risponde: “eh, si!”
Il bimbo: “io ho una bella mazza da baseball!”
L’uomo risponde: “bene, che bello!”
Il bambino, così, risponde: “vuoi comprarla?”
“no, grazie!”, risponde l’uomo.
Bimbo: “là fuori c’è mio padre!”
“ok, quanto vuoi per la tua mazza da baseball?”, risponde infastidito l’amante della madre.
Bimbo: “750 euro”

Qualche giorno dopo il bimbo si ritrova di nuovo nell’armadio con l’amante della madre. Di nuovo, come la prima volta, dice: “com’è buio qua dentro!”
E l’uomo risponde: “già!”
Il bimbo così dice: “io ho un guanto da baseball!”
L’uomo, memore della volta prima, chiede: “quanto vuoi per il guanto?”
Bimbetto: “250 euro”
L’uomo: “va bene!”
Giorni dopo il padre dice al bimbo: “prendi il tuo guanto e la tua mazza che andiamo al parco a fare qualche lancio!”

E il bimbo: “non li ho più. Ho venduto tutto!”
Il padre: “come li hai venduti? Quanti soldi ti sei fatto?”
Il bimbo, tutto fiero: “mille euro!”
Il padre: “ah, ciò che hai fatto non è bello! Non si vendono le proprie cose ad un prezzo così alto agli amici… è molto di più di quello che ho pagato io! Ora andremo insieme in chiesa e ti confesserai”
Poco dopo si recano in chiesa e il padre accompagna il bambino al confessionale, lo fa entrare e chiude la porta.
Subito dopo essere entrato il piccolo dice: “com’è buio qua dentro!”
E il prete: “ah non ricominciamo, eh!…”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.