62enne calabrese scompare nel nulla. Aiutateci a diffondere.

E’ scomparso a Parma Luigi Frontera, 62 anni, originario di Cutro (KR).

I suoi familiari non hanno più sue notizie da venerdì 2 marzo. L’uomo è uscito di casa da via Pietro Mascagni alle 10,30.

E’ possibile che si trovasse in stato confusionale.

Luigi Frontera avrebbe dovuto sottoporsi ad una visita medica di controllo, ha una garza bianca intorno al collo e la voce molto rauca poiché di recente era stato sottoposto a chemio/radioterapia.

L’uomo che non soffre di particolari patologie ma a seguito di un intervento che lo ha portato a sottoporsi alla chemio/radioterapia è caduto in depressione.

Il 62enne, imprenditore agricolo indossa il giubbotto che ha nella foto diffusa dal figlio.

Il figlio Raffaele è convinto che Luigi voglia rientrare in Calabria per allontanarsi  dal problema.

Il figlio Raffaele, che ha sporto denuncia ai carabinieri, lancia un appello: chiunque vedesse il signor Luigi, chiami le forze dell’ordine oppure può chiamare al 328.082.41.95.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.