Ci sono 3 frati di campagna che… (Barzelletta)

Ci sono 3 frati di campagna che sono stati invitati a celebrare una messa nella chiesa principale della città.

I frati però non hanno mezzi x raggiungere la chiesa escluso 3 biciclette senza freni!!

Convinti che Dio sia con loro decidono di andare ugualmente….

Poco prima della messa 2 dei 3 frati arrivano sani e salvi, dopo qualche minuto arriva il terzo tutto sporco, graffiato e con la bici rotta..

Gli altri 2 domandano:

Ma che ti è successo?

-Eh- fa il frate -sono caduto…

– Ma come hai fatto? non sarai caduto nel burrone…?

Nono, appena l’ho visto ho detto:

BURRONE DI DIO CHIUDITI lui si è tappato e io sono passato sopra…

Allora sei caduto nei rovi..

Neanche, ho detto:

ROVI DI DIO LEVATEVI loro si son tolti e io sono passato..

Ma allora come hai fatto a cadere???

– MA LASCIA PERDERE ! NON MI È PASSATO UN PORCO DAVANTI????

HAHAHAHA ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un’altra !

Un sacerdote che presta la sua opera in un villaggio africano viene a conoscenza di gravi problemi di sussistenza in un altro villaggio distante un centinaio di chilometri dal suo.

Senza indugio alcuno prepara alcuni scatoloni con generi di prima necessità e parte.

Dopo molte ore in mezzo alla savana la vecchia Jeep cede; un guasto che il povero anziano prete non può riparare e come se non bastasse poco distante una TIGRE!

L’uomo è perduto, lo sa, tuttavia confida nel Signore ed a Lui si rivolge pregando.

La belva è ormai in corsa con la bava tra i denti che sembrano pugnali.

Signore ti prego,insegna a questa bestia , sentimenti cristiani!

L’animale è ormai a due metri quando improvvisamente frena con decisione…poi si inginocchia e dice:

grazie Signore per questo cibo che mi offri…. ahahahha

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.