Dio guardando attraverso le nuvole scorge nel parco di una città due statue … (Barzelletta)

Dio guardando attraverso le nuvole scorge nel parco di una città due statue (un atleta e una giovane ninfa).

Intenerito da tale visione dice loro:

“Mie dolci creature; vi concedo un’ora di libertà nella quale potrete apprezzare la vita umana

con le sue gioie e i suoi dolori, ma, badate bene, entro un’ora dovrete ritornare statue”.

Le statue, ben liete di questa occasione, si appartano dietro ad un cespuglio.

Dopo mezz’ora Dio riapre le nubi e da’ uno sguardo di sotto, ma vede solo un cespuglio che freme e strani mugolii provenienti da questo, al che richiude le nubi e decide di aspettare.

Poco dopo si ripete la stessa scena e Dio richiama i due giovani ricordando il loro impegno di non oltrepassare l’ora, ma per tutta risposta sente dire:

“Un attimo! Non abbiamo ancora finito!”.

Al 55′ minuto spazientito, Dio, dopo aver scostato le nubi, si avvicina al cespuglio e senza farsi sentire

scosta il fogliame e rimane sbigottito:

l’uomo e’ chino senza calzoni, mentre l’altra stringe tra le mani un piccione proprio sotto il sedere dell’uomo e nel far questo dice:

“Dai, dai, spicciati a cagargli in testa che mancano 5 minuti e voglio anch’io fargli un’ultima cacatina in testa prima di ritornare statua!”.

HAHAHAH ! ! !

Eccone un’altra !

In piena notte un ubriaco si alza dal letto, va in cucina, poi ritorna in camera e dice alla moglie: Armida, ma i limoni hanno le zampine?

– Le zampine i limoni!? Mi sembri scemo!

– Allora mi son fatto la limonata con il canarino!  AHAHHAHA 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.