Biancofiore choc: «Al Sud non possono permettersi le vacanze.»

calabresi? Una manica di pezzenti. Parola dell’onorevole Michaela Biancofiore di Forza Italia.

Se si vota a luglio… «Al sud non si possono permettere di andare in vacanza. Quindi il voto in estate sarebbe la consegna della vittoria ai 5Stelle».

L’insolita equazione politica è firmata in diretta tv da Michela Biancofiore, parlamentare di FI, nel corso della trasmissione “L’aria che tira” su La7.

Le reazioni non si fanno attendere.

E mentre la rete e i social processano a loro modo le dichiarazioni poco lusinghiere rivolte a molti italiani, il primo affondo politico alla Biancofiore arriva proprio da un suo collega di partito, il consigliere regionale campano Gianpiero Zinzi. 

«Il Sud è pieno di gente onesta e di grandi lavoratori che meritano rispetto e considerazione». ↓

Il commento di Michaela Biancofiore è intollerabile, ancora di più perché proviene da una deputata della Repubblica tra l’altro eletta nel 2008 nel collegio di Campania 2.

Anche il coordinatore provinciale di Taranto di Forza Italia, Michele Di Fonzo, e il coordinatore cittadino, Antonio Biella, scendono in campo inviando una lettera aperta a Silvio Berlusconi, chiedendo «di non essere umiliati da una bella ed elegante signora che si è permessa di trattarci come un popolo di pezzenti».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.