Impossibile viaggiare con intercity da e per la Calabria, Federconsumatori diffida Trenitalia.

Federconsumatori Calabria ha segnalato all’Autorità dei Trasporti le pratiche commerciali adottate da Trenitalia nella vendita dei titoli di viaggio su lunga e media percorrenza per i mesi estivi.

E’ tempo di programmare rientri o vacanze ma viaggiare in Intercity da e per la Calabria nel mese di agosto per Trenitalia è cosa impossibile.

Da settimane difatti, è stata documentata da Federconsumatori l’impossibilità di acquistare biglietti dai canali ufficiali di vendita su treni Intercity da e per Calabria verso le principali mete nazionali.

Per Mimma Iannello Presidente di Federconsumatori Calabria:

“L’attuale offerta commerciale di Trenitalia penalizza i consumatori in procinto di organizzare in tempo il proprio viaggio di studio, lavoro, salute o vacanza.

Da ormai un mese si ravvisa un procurato danno per i consumatori indotti ad acquistare per il mese di agosto titoli di viaggi a costi maggiori dirottando forzatamente gli acquisti sulle Frecce oppure scegliendo altri mezzi di trasporto in taluni casi ancora più costosi come per i voli.

Non ci stupiremmo se ci fosse un’induzione impropria ad orientare i consumatori sulle prenotazioni di Frecce che, peraltro, non tutte collegano nella direzione Nord-Sud e viceversa.

Proprio per questo Federconsumatori ha ritenuto segnalare il disagio di chi intende organizzare in tempo il proprio viaggio all’Autorità dei Trasporti e alla stessa Trenitalia affinché vengano risolte e chiarite le ragioni della totale scomparsa degli  Intercity dalle offerte commerciali, per accertare l’eventuale pratica di comportamenti aziendali lesivi.

Trenitalia non può sfuggire dall’adottare piene politiche aziendali tese a migliorare le condizioni di viaggio e rendere pienamente trasparenti le proprie offerte commerciali.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.