Due cuginetti si incontrano per strada…(Barzelletta)

Due cuginetti si incontrano per strada uno si chiama Giuseppino e l’altro Mariolino che gli chiede:

– “andiamo all’oratorio a giocare a calcio balilla?”

– “sarebbe bello però io non ho neanche un centesimo in tasca”

– “neanche io”

– “allora come facciamo?”

– “andiamo e speriamo che per strada incontriamo qualche zio che ci dia qualcosa di mancia”

Ad un certo punto intravedono lo zio Antonio:

– “andiamo a salutarlo magari ci dà un euro per giocare”

– “ma guarda che zio Antonio è molto tirchio”

– “lascia fare a me…ciao zio come stai? lo sai che questa notte ti ho sognato zio?”

– “ah si e che cosa hai sognato?”

– “zio ho sognato che tu mi hai dato 1 euro per giocare al calcio balilla, si zio tu mi hai dato 1 euro per giocare”(continua)

– “davvero?”

– “si zio tu mi hai dato 1 euro”

– “ah ho capito io ti ho dato un euro..

.però Mariolino non preoccuparti che non lo rivoglio indietro te lo lascio!”

HAHAHAHAH ! ! !

Eccone un’altra

Un ragazzo entra in un bar e dice:

“Ho una nuova barzelletta di raccontare sui carabinieri”.

Un uomo, seduto ad un tavolo, dice:

“Guarda ragazzo, io sono un carabiniere.

E vedi il mio amico la? Anche lui è un carabiniere.

E quel uomo grosso seduto al tavolo è un carabiniere. Sei sicuro che vuoi raccontare questa barzelletta?”.

Il ragazzo pensa un po’ e dice:

“No. Non ho voglia di raccontarla tre volte”.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.