Tre venditori ambulanti…(Barzelletta)

Tre venditori ambulanti declamano le loro imprese: “Io sono il più abile venditore del mondo.

Ho venduto una stufa ad un capo tribù nel centro Africa”.

Ma interviene il secondo: “Eh no, il più abile sono io, ho venduto frigoriferi a tutti gli abitanti di un villaggio di esquimesi…”.

Ma il terzo dice: “Mi fate un baffo, io ho venduto un orologio a cucù ad un capitano dei carabinieri…”.

“Beh, che c’è di speciale???” esclamano gli altri.

E lui: “Che insieme all’orologio gli ho anche venduto due quintali di mangime…” HAHAHAHAH ! ! !

Eccone un’altra :

In manicomio

Anna e Marco sono due pazzi che vivono in un ospedale psichiatrico. Un giorno che passeggiano vicino alla piscina dell’ospedale, Anna improvvisamente si butta nell’acqua e cola a picco…

Marco salta a sua volta e riporta Anna in superficie.

Quando il direttore dell’ospedale viene a sapere dell’atto eroico di Marco decide subito di lasciarlo uscire dall’ospedale in quanto il suo atto di bravura dimostra che è mentalmente stabile.

Così il Direttore va da Marco per dargli la notizia e dice:

“Marco, ti devo dare una bella e una cattiva notizia!

Quella bella è che ho deciso di dimetterti dall’ospedale in quanto sei stato capace di compiere un atto eroico salvando la vita di un’altra persona. Credo che tu abbia ritrovato il tuo equilibrio mentale…

La cattiva notizia è che Anna rimarra qua,perche stamattina è stata trovata che si è legata al lampadario nel suo bagno con la cintura della vestaglia!

Allora Marco guarda perplesso il Direttore e risponde:

“Non si è mica legata da sola, l’ho appesa io per farla asciugare…” ahaha

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.