Il bimbo è autistico, al compleanno arriva solo un compagno. La mamma: “che indifferenza”.

“Io lo chiamo menefreghismo. Forse è insensibilità”. Maria Giovanna è la mamma di Francesco, un bimbo che due giorni fa ha compiuto quattro anni.

Superfluo dire che Francesco ha un disturbo dello spettro autistico? Forse no, in questo caso. Perché alla festa organizzata dai suoi genitori in provincia di Modena, si è presentato un solo compagno di classe.

“Ho invitato 20 persone anche tramite l’uso della chat. Avevo scritto che Francesco sarebbe stato contento di festeggiare insieme ai loro bambini.(continua)

Avevo anche comunicato che non avremmo voluto regali ma al massimo una donazione ad un’associazione che si occupa di disabilità”.

Una mamma, appena letto il messaggio, si è cancellata dalla chat. Due hanno detto che ci sarebbero state. Una ha fatto sapere che il figlio non stava bene. Dalle altre, nessuna risposta: “Alla fine, alla festa di Francesco si è presentato un solo amichetto.

A farmi molto intristire, sono state le persone che non hanno risposto, né ringraziato per l’invito. Mio figlio non ha la lebbra, non è contagioso. ↓

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.