Alessandro ha solo 30 gg di vita. La mamma: “Chiunque legge questo può aiutarci, vi prego, non vogliamo perderlo”

Mamma Cristiana, napoletana, papà veneto.

Alessandro è un bimbo a lungo desiderato e che ora rischiano di perdere.

Si, perché al piccolo Alessandro hanno diagnosticato una rara malattia con una aspettativa di vita di solo un mese se non avrà subito un trapianto di midollo osseo.

Un angelo, Alessandro, che i genitori non vogliono perdere. L’unico modo? trovare un donatore.

Un giovane fino a 35 anni che possa essere compatibile col loro piccolino.

Bisogna fare presto, bisogna diffondere affinchè tutti possano fare un atto di bontà, recandosi al più vicino ospedale per una semplice analisi del sangue, affinchè si possa trovare la compatibilità.

Manca poco. Il tempo massimo è il 30 novembre. Se fino a quella data non sarà trovato un donatore per il piccolo Alessandro non ci sarà più nulla da fare.

La mamma ha creato una pagina per chiedere aiuto, basta cercare Alessandro Maria Montresor.

Vi prego, fate tutto ciò che è possibile: se avete meno di 35 anni potete essere donatori, diversamente potete fare il passaparola, oppure condividere. IL TEMPO È TIRANNO. Per favore, confidiamo in voi. Grazie. (continua)

Per chi è di Napoli: Al secondo policlinico bisogna chiamare il numero 0817462531/2533 e chiedere della dottoressa Meola.

Per chi non è di Napoli, ecco come fare:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.