Terremoto Catania, una scossa fortissima: 7°/8° grado Mercalli vicino l’epicentro, gli esperti lanciano un nuovo allarme per le prossime ore.

Nell’area più vicina all’epicentro, il risentimento sismico ha raggiunto il 7°/8° grado della scala Mercalli.

La scossa di terremoto che ha colpito Catania è stata fortissima: non solo per l’intensità, ma soprattutto per la profondità.

L’ipocentro della scossa, infatti, è stato ad appena 1.2km di profondità, quindi le onde sismiche si sono propagate molto rapidamente in superficie, provocando danni a molte abitazioni, alcune completamente distrutte e crollate.(continua) ↓

Si registrano danni ad edifici, ci sono degli sfollati: si tratta di persone le cui abitazioni hanno subito lesioni o di cittadini impauriti che non vogliono rientrare nelle loro case.

Questa scossa è stata avvertita da oltre un milione di persone, in modo particolare nei comuni di CataniaAcirealeGiarreGravina di CataniaMascaluciaAci CatenaTremestieri EtneoAci CastelloTrecastagni e Pedara.

Nell’area più vicina all’epicentro, il risentimento sismico ha raggiunto il 7°/8° grado della scala Mercalli.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.