“La sua splendida voce sarà sempre con noi. Ciao Serena”

Abbiamo conosciuto Serena Sciuto ed era una forza della natura, oggi lascia un vuoto incolmabile nella vita di chi l’ha conosciuta.

Si è spenta all’età di 41anni a causa di un brutto male ma la sua voce profonda e la sua grande passione per il canto non verranno mai dimenticate.

Impegnata da anni in un percorso di ricerche musicali, Serena è sempre stata una donna fiera e forte. (continua)

Ha combattuto e si è sempre spesa per portare avanti le sue idee e il suo modo di vedere il mondo.

Viene così ricordata dall’avv. Franco Messina: Non potremo dimenticarla mai e le splendide modulazioni della sua voce riecheranno per noi, sempre. Ciao Serena. ↓

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Loading...
loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.