Le mie ‘ngute (cuzzupe o sgute), fatte in casa.

Le mie ‘ngute (cuzzupe o sgute).

Ho utilizzato 1 kg di farina 00, 150/200 g di latte tiepido, 100 g di olio di oliva, 180 g di zucchero, 3 uova, lievito madre.

Ho preparato il lievitino con 500 g di farina ed il lievito più un po di acqua tiepida qb.Lavorare la pasta fino a quando sarà ben amalgamata.

Ho lasciato riposare per 8 ore. In seguito ho ripreso l’impasto e aggiunto le uova, il latte lo zucchero l’olio e la restante farina.

Ho lasciato riposare ancora per 12 ore. Trascorso il tempo, ho ripreso l’impasto e fatto le forme adagiandole di già sulla placca da forno.

Quando sono pronte, dopo circa 3 ore, spennellare con uovo e 2 cucchiai di latte e ho infornato per 20 min circa a 160-180°.

loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.