Calabria-Governo: tensione ALTISSIMA! è scontro TOTALE! Santelli: “Non ritiro ordinanza”

E’ alta tensione tra Regione Calabria e Governo.

La Santelli ha ribadito la chiusura dei confini, il blocco dei rientri e il contestuale risarcimento ai calabresi che ha definito attentissimi e ligi alle regole. La chiave è quella di chiudere la Calabria per poterla riaprire all’interno.

A chi le ha chiesto se il suo gesto sia stato una mossa contro il governo per metterlo in difficoltà ha negato questa eventualità affermando che il suo unico obiettivo è tentare di salvare il paese.

Dato infatti che i contagi sono differenti da regione a regione, è giusto a suo dire che sui territori si applichino politiche differenti.

Si è infine detta ottimista sul fatto che, anche con la riapertura dei locali, i contagi non riesplodano. Anche perché nella sua regione non ci sono mai stati focolai ma soltanto diffusione del virus di ritorno.

loading...

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.