Il dolore di Iacchetti dopo la morte della donna più importante della sua vita: Lei riusciva a capirmi.

Enzo Iacchetti è stato ospite nella trasmissione Verissimo, condotta da Silvia Toffanin.

Il celebre conduttore e comico ha avuto modo di parlare di questioni strettamente personali tra cui la fede, il suo passato, l’amore per la famiglia e il lavoro.

L’intervista, si è aperta con una domanda particolare su cosa sia la fede per Iacchetti.

Quest’ultimo ha infatti ammesso di non credere in Dio, ma di credere nell’uomo: “Come diceva un parroco che ho conosciuto, c’è un pezzo di Dio in ogni uomo.

Silvia Toffanin ha chiesto al comico qual era stato il momento più bello della sua vita. Iacchetti ha ammesso che si tratta della nascita del figlio Martino, oggi 33enne, a cui Iacchetti vuole molto bene.

Il presentatore inoltre, si è lasciato andare parlando della madre, mancata all’età di 91 anni: Lei mi manca più d’ogni altra cosa al mondo. La mamma mi capiva, cosa che non faceva mio papà“.

 

 

 

loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.