Bimba sola al freddo aspetta che apra la scuola.

Lasciata fuori dal cancello della scuola, al freddo e sotto la pioggia, in attesa che la campanella suoni e possa entrare in classe.

Un fatto spiacevole e increscioso che accade ogni mattina a Casette d’Ete, nella nuovissima scuola elementare ‘Della Valle’ e che coinvolge un’ alunna del posto.

La piccola, ogni mattina, viene accompagnata dalla mamma nella parte posteriore dell’edificio scolastico intorno alle ore 7.40 perché non può fare altrimenti, dovendo andare a lavoro e rispettando gli orari per non rischiare di perdere il posto, essendo l’unica in famiglia a portare a casa uno stipendio visto che il marito è disabile.

Ed è con il cuore stretto che deve lasciare la sua piccolina davanti a quel cancello chiuso al freddo e da sola, mentre gli alunni della prima fino alla terza elementare che, in base agli accessi contingentati, entrano dalla parte principale, trovano il cancello aperto. 

loading...
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo sito, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Gli autori del sito si riservano pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti senza preavviso. Gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy e, in ogni caso, ritenuti inadatti ad insindacabile giudizio degli autori stessi. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo a notizieuniversali@libero.it. Saranno immediatamente rimossi. Gli autori del sito non sono responsabili dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.