"Sto male", mangia una minestra ma dentro ci trova qualcosa di agghiacciante: una b…

Di avvistamenti culinari non troppo appetitosi all’interno del proprio piatto ne abbiamo letti di tutti i tipi nel corso degli ultimi mesi.

Se vi basta la vista di una mosca nel brodo per provare ribrezzo, però, forse fareste meglio a non leggere oltre questa storia andata in scena a Taiwan e subito diventata virale in rete. Una donna ha infatti trovato nel bel mezzo della minestra che stava mangiando un misterioso oggetto, di sicuro non desiderato.

A una seconda occhiata si è resa conto, con sommo orrore, che la cosa assomigliava parecchio a un dito umano. Sì, avete letto bene. Una scena degna di un film vietato ai minori che è stata immortalata dai parenti della signora. ↓

Il piatto incriminato era una zuppa di pesce che la donna aveva ordinato in un ristorante. Di colpo, però, l’apparizione terrificante in mezzo agli altri ingredienti. In realtà, dopo attimi di puro terrore e grida allarmate, il mistero è stato risolto e si è rivelato meno disgustoso del previsto.

Si trattava, infatti, delle cosiddette fauci di pesce, conosciute anche come vescica natatoria, che serve agli animali acquatici per controllare il galleggiamento. L’organo era stato gettato nella pentola con tutta la pelle e aveva assunto quella strana quanto orribile forma. ↓

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: